FONDO ROTATIVO REGIONE LAZIO: FINO A 50.000 EURO PER IMPRESE E PROFESSIONISTI

 

Al via lunedì 10 luglio le domande per l’accesso al Fondo rotativo per il piccolo credito istituito dalla Regione Lazio

Piccole e medie imprese di tutti i settori (ad eccezione dell’agricoltura) con sede operativa nel Lazio (o che intendano aprirla), costituite da almeno tre anni e che non siano esposte con il sistema bancario per somme superiori ai 100mila euro, possono richiedere finanziamenti a tasso zero da 10mila a 50milaeuro

Il fondo ha una dotazione complessiva di 39 milioni di euro

 

In che cosa consiste il bando del Fondo Rotativo della Regione Lazio?

Le iniziative presentate dovranno riguardare programmi di spesa inclusi tra i 10.000 e i 50.000 euro  della durata minima di un anno e massima di 3 anni

Il finanziamento deve essere finalizzato all’acquisto di beni strumentali, macchinari, opere edili, scorte come ad es. acquisto di terreni, acquisto di macchinari, attrezzature, strumenti e sistemi nuovi di fabbrica, dispositivi, software, applicativi digitali, acquisizione di brevetti, spese di consulenza fino ad un massimo del 10% del costo totale del progetto ammissibile, studi di fattibilità, capitale circolante (liquidità), fino ad un massimo del 30% del costo totale del progetto

 

A chi si rivolge il programma?

Possono accedere le piccole e medie imprese, Consorzi, Reti di imprese e liberi professionisti. Tutti i soggetti devono rispettare una serie di vincoli, tra cui:

  • essere costituiti da almeno 3 anni
  • abbiano o intendono aprire una sede nel Lazio o nel caso di liberi professionisti decidano di scegliere la regione come sede di lavoro;
  • abbiano una posizione debitoria con il sistema bancario, entro i 100 mila euro, sui crediti a scadenza per cassa (mutui, scoperti in c/c, ecc.).

 

Non hai i requisiti?? Non ti preoccupare! Compilare il form al lato della pagina o contatta lo 0621116970.

Grazie alla nostra consulenza, possiamo indirizzarti verso il bando migliore o consigliarti altri bandi e strategie, ma soprattutto possiamo occuparci della tua pratica, compilando il tuo business-plan per ottenere il finanziamento che ti occorre!

Creaimpresa sostiene l’imprenditore durante il suo percorso di avviamento, analizza caratteristiche e potenzialità del progetto ed interviene avviando l’iter burocratico al fine dell’ottenimento del prestito

Creaimpresa è la soluzione a ciò che stai cercando!

Per maggiori informazioni puoi compilare il form al lato della pagina o contattare lo 0621116970. Adesso!

 

Scritto da

Cesare Salerno

Sono nato nel 1969, ho seguito un percorso di studi in ambito economico. Opero nel settore dei contributi a fondo perduto e dei finanziamenti a tasso agevolato, la cosiddetta finanza agevolata, dal 1994, seguendo le agevolazioni alle imprese nelle aree obiettivo 1, 2 e 5b sia per il Lazio, sia per il restante territorio nazionale. Ho predisposto progetti e seguito le istruttorie per la legge 488/92 ( contributi a fondo perduto per investimenti produttivi ) fin dal suo primo bando (1996). Ho, inoltre, presentato numerosi progetti a valere sui bandi 215/92 - Contributi a fondo perduto per l'Imprenditoria Femminile, la Legge 341/95 Credito d'imposta - Obiettivo 5b segnatamente per le aree del Lazio - Legge 10/91 sul risparmio energetico. Inserito nel Repertorio Consulenti di Sviluppo Lazio S.p.A. dal 2003. Nel mese di ottobre del 2001, in virtù della significativa esperienza maturata, costituisco Creaimpresa S.a.s., con l'intento di rappresentare un punto di riferimento per chi abbia la necessità di reperire agevolazioni a fondo perduto/finanziamenti a tasso agevolato per la realizzazione di progetti imprenditoriali.

 

Lascia un commento

CreaImpresa © 2019 • Privacy Policy   -   Realizzazione siti web Studio Ginko